INFLUENCER MARKETING

0
Professionisti Formati

Condividi questo corso

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Durata del corso: 60 ore

Svuota

Sei interessato a questo corso?
Contattaci per maggiori informazioni.

60 ore di formazione con professionisti del settore.

Possibilità di frequenza in streaming o in aula.

Esercitazioni pratiche in aula.

Durata del corso: 60 ore

Svuota

Sei interessato a questo corso?
Contattaci per maggiori informazioni.

60 ore di formazione con professionisti del settore.

Esercitazioni pratiche in aula.

Possibilità di frequenza in streaming o in aula.

il corso

Ogni giorno, indipendentemente dal dispositivo che abbiamo di fronte, veniamo inondati da messaggi pubblicitari sempre meno efficaci e, qualche volta, indesiderati. I nuovi media digitali hanno aperto inaspettate possibilità comunicative per gli utenti, tanto da assumere un ruolo rilevante, ottenendo l’attenzione di un audience sempre più estesa. Alla luce di ciò, la comunicazione ha subìto un vero e proprio cambiamento, passando dal product placement e testimonial alla figura degli influencer.

Gli influencer sono in grado di avere un reale e rilevante impatto sui mercati, diventando per questo una risorsa chiave anche a livello di business. Il principale obiettivo dell’influencer marketing è la visibilità del marchio e la generazione di lead seguiti dalla ricerca di campagne più creative e fidelizzazione dei clienti.

Il Corso in Influencer Marketing si rivolge a tutti i professionisti, responsabili direttamente o indirettamente delle Digital PR, che hanno l’esigenza di lanciare nuovi prodotti o aumentare l’awareness del proprio business, avvalendosi del supporto, digitale e reale, degli influencer.

Programma

Il corso è finalizzato alla acquisizione degli elementi di conoscenza quali:

INFLUENCER & COMMUNITY

  •  L’Evoluzione da product placement e testimonial agli influencer

  • Quanto si è diffuso l’influencer marketing? Dati, analisi e risultati

  • Identikit di un influencer: leadership, etica personale e responsabilità sociale

  • Quando il brand è un influencer

  • Comunicazione, influenza e persuasione

  • Identità virtuale vs reale: come gestire psicologicamente l’esposizione alla vita pubblica

  • Come gestire gli haters: tecniche relazionali e di gestione della critica

  • Creazione di un proprio status sociale: immagine e stile

  • Conoscere la propria community: tecniche di analisi del proprio mercato target

  • Attivazione di Contest online seguendo le regole

  • I principali costi dell’influencer marketing

  • CASE HISTORY

 

MEDIA STRATEGY

  • Creazione di un influencer strategy

  • Best suited influencer: i driver della selezione, agenzie e talent manager

  • Dal brief all’idea creativa

  • Le piattaforme principali: Instagram, Facebook, Youtube, Twitter

  • Dalla teoria alla pratica: calendario editoriale per i social media 

  • L’influencer sbagliato: i fail

  • Creazione di benchmark per monitorare le performance degli influencer

  • Dati e KPIs (key performance indicators)

  • Regolamentazione e trasparenza: fase di contratto con influencer e agenzie

  • CASE HISTORY

 

PERFORMANCE

  • Creazione di un progetto per un brand

  • Presentare un progetto ad un’impresa (teoria/pratica)

  • Costruire una campagna di Influencer Marketing

  • Monitorare le attività (teoria/pratica)

  • Tool per l’Influencer Marketing

  • Dipendenti di aziende (Formazione Continua)
  • Disoccupati/inoccupati (Formazione Superiore)
  • Studenti in età scolare e apprendisti (Obbligo formativo)
  • Fondi Ministeriali
  • Fondo Sociale Europeo
  • Fondi Interprofessionali
  • FESR – Fondo Europeo di Sviluppo Rurale

CORSI IN SEDE: c/o SIDA GROUP

CORSI IN STREAMING

CORSI IN AZIENDA: c/o sede azienda committente

CORSI INTERAZIENDALI: c/o SIDA GROUP o presso le aziende partecipanti

I FONDI INTERPROFESSIONALI

Tutte le aziende hanno a disposizione la possibilità di formare – in modo completamente gratuito – i propri dipendenti. Molte aziende fanno formazione gratuita con docenti specializzati da diversi anni, ottenendo un costante miglioramento della qualità, competenza e preparazione del proprio personale. I Fondi Interprofessionali sono stati istituiti per favorire la formazione dei lavoratori e sono aperti a soddisfare i fabbisogni formativi di ogni impresa. (L’adesione può essere effettuata e modificata ogni mese e non comporta alcun costo per l’azienda). È possibile per le aziende scegliere a chi destinare lo “0,30%”, se all’INPS oppure ai Fondi Interprofessionali. In quest’ultimo caso, senza nessun onere aggiuntivo e senza nessun vincolo è possibile richiedere di ricevere – in cambio – formazione in modo del tutto gratuito.

Possono aderire ai Fondi Interprofessionali tutte le imprese che versano il cosiddetto “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria” come previsto dalla legge 388 del 2000 (art.18), che consente alle imprese di destinare lo 0,30% del contributo obbligatorio alla formazione dei propri dipendenti, attraverso i Fondi Interprofessionali.

Aderire ai Fondi Interprofessionali è semplice e gratuito. Il Team della Divisione Formazione del Gruppo Sida affiancherà l’azienda in tutte le fasi del processo: dalla scelta del Fondo alla redazione del progetto formativo fino all’erogazione e alla rendicontazione dello stesso. Attraverso un’analisi accurata dei fabbisogni formativi e del potenziale del personale, Sida Group accompagna le aziende nella scelta del piano formativo più efficace.

L’adesione è libera e gratuita. Aderire a un Fondo Interprofessionale comporta numerosi vantaggi, tra cui:

  • Accrescere la competitività dell’impresa
  • Adeguare in tempi rapidi le professionalità interne in vista di nuovi progetti di espansione
  • Ridurre i costi aziendali sostenuti per la formazione
  • Sviluppare attivamente le competenze adeguandole ai bisogni e alla realtà dimensionale dell’impresa

Corsi consigliati

Scroll to Top preloader