COMPENSATION, BENEFIT & WELFARE AZIENDALE

0
Professionisti Formati

Condividi questo corso

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Durata del corso: 20 ore

Svuota

Sei interessato a questo corso?
Contattaci per maggiori informazioni.

20 ore di formazione con professionisti del settore.

Possibilità di frequenza in streaming o in aula.

Esercitazioni pratiche in aula.

Durata del corso: 20 ore

Svuota

Sei interessato a questo corso?
Contattaci per maggiori informazioni.

20 ore di formazione con professionisti del settore.

Esercitazioni pratiche in aula.

Possibilità di frequenza in streaming o in aula.

il corso

Con questo corso, altamente pratico,   si andrà ad analizzare il sistema di compensation come uno dei principali e più articolati processi di gestione delle risorse umane in grado di condizionare il clima organizzativo, le performance e il raggiungimento degli obiettivi aziendali.
 
Un focus specifico sarà dedicato alle ultime novità in materia introdotte dalla Legge di Bilancio 2020: Una analisi completa delle novità sulle politiche retributive alternative che meglio possono rispondere alle esigenze dei dipendenti e del loro impatto sulla produttività del personale. 

Programma

Il corso è finalizzato alla acquisizione degli elementi di conoscenza quali:

  • Il sistema retributivo come fattore strategico: la definizione delle politica retributiva in funzione delle strategie di business
  • Compensation management: come costruire un pacchetto retributivo
  • Retribuzione variabile e incentivazione: i principali driver del sistema
  • L’executive Remuneration: i principali trend in Italia e in Europa
  • Il Career Planning: il nuovo concetto di carriera; le logiche di promozione e il ruolo della Direzione del  Personale; stadi di maturità professionali e fasi di carriera
  • La politica del welfare aziendale,il quadro normativo della legge di stabilità 2017
  • Retribuzione e costo del lavoro
  • Sistemi retributivi e retribuzione premiale
  • Welfare aziendale: tipologie di beni e servizi e destinatari
  • Premi aziendali detassati: requisiti oggettivi e soggettivi· Agevolazioni fiscali e contributive legate al Welfare e premi detassati
  • Dipendenti di aziende (Formazione Continua)
  • Disoccupati/inoccupati (Formazione Superiore)
  • Fondi Ministeriali
  • Fondo Sociale Europeo
  • Fondi Interprofessionali
  • FESR – Fondo Europeo di Sviluppo Rurale

CORSI IN STREAMING

I FONDI INTERPROFESSIONALI

Tutte le aziende hanno a disposizione la possibilità di formare – in modo completamente gratuito – i propri dipendenti. Molte aziende fanno formazione gratuita con docenti specializzati da diversi anni, ottenendo un costante miglioramento della qualità, competenza e preparazione del proprio personale. I Fondi Interprofessionali sono stati istituiti per favorire la formazione dei lavoratori e sono aperti a soddisfare i fabbisogni formativi di ogni impresa. (L’adesione può essere effettuata e modificata ogni mese e non comporta alcun costo per l’azienda). È possibile per le aziende scegliere a chi destinare lo “0,30%”, se all’INPS oppure ai Fondi Interprofessionali. In quest’ultimo caso, senza nessun onere aggiuntivo e senza nessun vincolo è possibile richiedere di ricevere – in cambio – formazione in modo del tutto gratuito.

Possono aderire ai Fondi Interprofessionali tutte le imprese che versano il cosiddetto “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria” come previsto dalla legge 388 del 2000 (art.18), che consente alle imprese di destinare lo 0,30% del contributo obbligatorio alla formazione dei propri dipendenti, attraverso i Fondi Interprofessionali.

Aderire ai Fondi Interprofessionali è semplice e gratuito. Il Team della Divisione Formazione del Gruppo Sida affiancherà l’azienda in tutte le fasi del processo: dalla scelta del Fondo alla redazione del progetto formativo fino all’erogazione e alla rendicontazione dello stesso. Attraverso un’analisi accurata dei fabbisogni formativi e del potenziale del personale, Sida Group accompagna le aziende nella scelta del piano formativo più efficace.

L’adesione è libera e gratuita. Aderire a un Fondo Interprofessionale comporta numerosi vantaggi, tra cui:

  • Accrescere la competitività dell’impresa
  • Adeguare in tempi rapidi le professionalità interne in vista di nuovi progetti di espansione
  • Ridurre i costi aziendali sostenuti per la formazione
  • Sviluppare attivamente le competenze adeguandole ai bisogni e alla realtà dimensionale dell’impresa

Corsi consigliati

Scroll to Top preloader