Crepet ad Ancona per un futuro “coraggioso”

“L’innovazione premia i coraggiosi” è stata la lezione, stimolante e formativa, di Paolo Crepet per chi vuole iniziare davvero un viaggio diverso e affascinante per entrare nel mondo del lavoro: oggi non basta più avere una cultura, una esperienza oppure… una conoscenza. Forse anche tutte queste cose insieme non bastano. Soprattutto occorre avere una motivazione, una passione, la tenacia di perseverare.

Il prof. Paolo Crepet ha parlato di questo tema in esclusiva ad Ancona durante il master organizzato dal Gruppo Sida-GGF nella sala convegni del SEEPORT hotel. Un incontro mirato per una platea estremamente composita di professionisti, manager, imprenditori e famiglie, studenti e genitori preoccupati per il futuro dei figli: un momento di incontro che è servito a capire l’attuale cambiamento in atto nel mondo del lavoro.

Crepet ha trattato molti argomenti: nuove professioni, innovazione tecnologica, creatività. Ha spiegato come orientarsi nel mondo del lavoro, per esempio il fatto che “Innovare non significa comprare l’ultima novità tecnologica: perché l’innovazione viene da dentro di noi”.

In apertura, l’intervento dell’A.D. del Gruppo Sida Giulio Guidi, che ha ricordato “l’impegno del Gruppo nel seguire e preparare i giovani ad entrare nel mondo del lavoro con master di alta formazione organizzati ormai da anni a livello nazionale”. Poi è toccato a Giuseppe Lavenia, Vice Presidente dell’Ordine degli Psicologi Marche, ribadire il concetto della attitudine, insieme a volontà e motivazione, nella preparazione e nella ricerca di quello che si vuole fare nella vita.

Una volta tanto, un messaggio positivo senza allarmismi e disillusioni.

Sida Group Srl

By | 2017-12-28T12:20:15+00:00 31 marzo 2017|Blog|Commenti disabilitati su Crepet ad Ancona per un futuro “coraggioso”