BRUNO CERELLA: SLUMS DUNK, OLTRE IL BASKET – Milano 20-07-2017

Sida Group in collaborazione con

Organizzano l’evento speciale

BRUNO CERELLA: SLUMS DUNK, OLTRE IL BASKET

Data e Sede:
20 Luglio 2017
Hotel NH Milano2, Via Fratelli Cervi, Località Segrate, 20090, MilanoOrari:
ore 14:30
registrazione
ore 15:00 inizio attività
 ore 18:00 termine Evento

 

RELATORE

BRUNO CERELLA: (Bahía Blanca, 30 luglio 1986) è un cestista argentino con cittadinanza italiana, attualmente gioca nel ruolo di ala piccola nell’Olimpia Milano, la squadra con la quale gioca dal 2013 e vince lo scudetto nella stagione 2013-14 e 2015-16. Dal 2011 è impegnato in Slums Dunk, un progetto che mira a migliorare le condizioni di vita dei bambini e giovani che vivono nelle aree economicamente e socialmente degradate dell’Africa, tramite il basket.
Slums Dunk costituisce una storpiatura del termine slam dunk (schiacciata) dove slum significa baraccopoli. Slums Dunk mira a migliorare le condizioni di vita dei bambini e dei giovani che vivono nelle aree economicamente e socialmente degradate dell’Africa.
Nel 2014 Slums Dunk ha costruito il suo primo campo di pallacanestro nella baraccopoli di Mathare, Nairobi (Kenya). A Mathare si stima vivano 95.000 persone schiacciate in 1,5 km², il 50 % della popolazione è composta da giovani con meno di 18 anni che risiedono in condizioni d’isolamento, con accesso limitati ai servizi primari come acqua, elettricita’ e servizi igienici. In tutta la baraccopoli non ci sono altri campi di pallacanestro. Slums Dunk ha attivato una scuola di minibasket che coinvolge 100 ragazzi, garantisce il libero accesso al campo da basket e supporta l’educazione di life skills in 10 scuole informali della baraccopoli di Mathare con il coinvolgimento di circa 1000 ragazzi under 15. Slums Dunk ha gia’ replicato ed espanso le attività in altre zone degradate d’Africa, a Kisumu ancora in Kenya e a Ndola, zona rurale in Zambia. Dal 2015 Slums Dunk è una Associazione Onlus (Organizzazione Non Lucrativa di Utilita’ Sociale); da quest’anno 2017 è impegnata nella sperimentazione dello sport come strumento di rigenerazione delle periferie urbane nell’area metropolitana di Milano e in Lombardia.

TEMATICHE DELL’EVENTO

Lo sport è un linguaggio comune che chiunque può parlare, è uno strumento che unisce, che non conosce limiti. Chiunque può giocare a basket: ovunque ci sia un canestro, con qualsiasi palla, con o senza scarpe, l’unica cosa che conta realmente è la motivazione per saltare e andare a canestro. Il basket non è solo competizione ma anche uno strumento che può essere facilmente utilizzato per trasmettere cultura, valori e competenze.
E così come il basket, lo sport in genere è un importante mezzo d’integrazione, di cooperazione e sviluppo.
Questi dati indicano che il settore sportivo, oltre ad assumere oggi una dimensione economica importante, è sicuramente un rilevante agente educativo e di svago, che guarda, inevitabilmente, al sociale.

EVENTO GRATUITO

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

By | 2017-12-28T12:19:59+00:00 30 giugno 2017|Eventi|Commenti disabilitati su BRUNO CERELLA: SLUMS DUNK, OLTRE IL BASKET – Milano 20-07-2017